Ischia, Parco termale di Negombo

Posted on 02/01/2013

0


fontana-negomboNel 1946 il Duca Luigi Silvestro Camerini, umanista, appassionato di botanica e grande viaggiatore fonda ad Ischia un parco nella Baia di San Montano, dopo aver accorpato tutta la baia con più di 50 contratti di compravendita, trasforma la palude in un lussureggiante parco botanico. Il parco si estende per un’area di circa 9 ettari e, grazie all’intervento del paesaggista Ermanno Casasco il parco integra perfettamente la macchia mediterranea con diverse specie di piante esotiche provenienti dall’Australia, dal Giappone, dal Brasile e dal Sudafrica.

Il parco di Negombo

L’origine vulcanica fa di Ischia, con le 67 fumarole, 29 bacini e 103 sorgenti idrotermali, un luogo idrotermale tra i più ricchi al mondo con acque curative naturali. Situato nel Comune di Lacco Ameno, in una baia che contorna il parco con una spiaggia di sabbia fine a cui si accede direttamente dalla struttura e un fondale basso che lo rende accessibile ai bambini, il parco di Negombo è il secondo parco per grandezza dell’isola, un insieme di benessere e divertimento. Il parco pensato come un luogo di relax e di delizia, è un’esplosione di fiori e piante che digradano verso il mare che lo rendono un posto unico nel suo genere, è impreziosito da sculture e opere di artisti contemporanei, il luogo più interessante è sicuramente la grotta termale, non tralasciando che le acque termali possono essere curative dell’apparato osteo-articolare.

Informazioni sulla struttura

Il costo del biglietto va dai 26 ai 32 euro e mette a disposizione 14  piscine termali a varie temperature e idromassaggio di cui una di acqua di mare e una per bambini, un percorso per massaggi plantari, saune, bagni giapponesi, oltre un centro salute e benessere con fanghi, massaggi di vario genere, aerosol, inalazioni, trattamenti estetici, palestra.

All’interno della struttura è presente anche la ristorazione sia per un pasto veloce al bar che comodamente seduti al ristorante, è possibile anche gustare un aperitivo a base di sushi preparato sul momento da un cuoco giapponese. Durante l’estate vengono organizzati nell’arena spettacoli di musica e cabaret, Negombo by night, con i più grandi artisti italiani ed internazionali e ospita la manifestazione televisiva “Premio Ischia di Giornalismo” in ricordo di Angelo Rizzoli che portò Ischia a conoscenza del mondo agiato internazionale. Tra gli eventi organizzati dal parco ci sono Ipomea, una mostra mercato di piante rare ed inconsuete della fascia temperata calda. Il parco apre il 24 aprile e chiude l’ultima domenica di ottobre, osservando il seguente orario 9:00/19:00, d’inverno è aperto con orari ridotti, all’esterno del complesso vi è un ampio parcheggio privato e custodito.

Advertisements